Partners

Il Dipartimento Rizzoli RIT ha specifiche competenze nel campo della medicina rigenerativa, attraverso la realizzazione di innesti ossei personalizzati di precisione mediante lavorazione meccanica e lo sviluppo e validazione di nuovi scaffolds realizzati con 3D bioprinting, anche in combinazione con cellule. Il Dipartimento è in grado di effettuare le necessarie indagini biomolecolari, morfologiche e di verifica della biocompatibilità e bioattività.


Il Laboratorio di Analisi del Movimento è un laboratorio di ricerca che opera da molti anni nel settore dell'analisi funzionale umana, in particolare dell'apparato locomotore, per comprendere gli effetti dei traumi, delle patologie e conseguenti degenerazioni. Il laboratorio si è specializzato negli ultimi anni nel disegno e nella valutazione in-silico, in-vitro ed in-vivo della protesica di caviglia.


Il Laboratorio di Micro e Submicro Tecnologie Abilitanti dell'Emilia Romagna MIST E-R ha le competenze necessarie allo sviluppo della tecnologia di cellularizzazione 3D di scaffold a guida magnetica. Conoscenze profonde a livello sia esperimentale che teorico della natura e degli effetti dei campi magnetici e competenze relative alla magnetizzazione di cellule con nanoparticelle magnetiche (MNP).


Il CIRI-ICT ha sviluppato un prototipo di ricerca costituito da telecamere e illuminatori laser per la scansione 3D di oggetti in grado di ottenere misurazioni con accuratezza dell'ordine di centesimi di millimetro. Gli attuali algoritmi saranno integrati ed ulteriormente sviluppati per trattare anche oggetti ad alto potere diffusivo, per permettere anche la scansione accurata di tessuti ossei.


CAT Progetti è impresa operante nel settore dell'Automazione e Meccatronica, le cui attività principali si compongono di: assemblaggio e cablaggio di quadri elettrici e/o impianti a bordo macchina per macchine/linee automatiche, utensili, nonché automazione, progettazione hardware e software; studio progettazione industrializzazione e realizzazione di prototipi per i settori Sanità, Nanotecnologie ed Automazione di Processo.


I+ è impresa operante nel settore biomedicale, in particolare nell'ambito della chirurgia assistita da calcolatore e dell'e-health. Le principali competenze riguardano la definizione dell'architettura dei sistemi, la modellazione e gestione di workflow, integrazione di flussi di dati eterogenei (sensori, sorgenti audio/video, etc.), lo sviluppo di sistemi elettromedicali avanzati, così come lo sviluppo di prodotti e servizi in rete per l'ambito medicale.


SAMO è impresa impresa operante nel settore ortopedico; ha nel tempo focalizzato la propria esperienza in tecnologie protesiche, ad elevato contenuto tecnologico, quali artroprotesi di anca e di ginocchio, cogliendo le innovazioni tecnologiche come i rivestimenti ceramizzati di nuova generazione. Samo è anche molto attiva sul versante del disegno artroprotesico e sulla relativa strumentazione.


Energy Group è impresa operante nel settore del 3D-printing dal 2005 come partner di Stratasys, azienda leader mondiale nella vendita di sistemi di stampa 3D. L'attività svolta la pone tra i primi 5 partner di Stratasys in Europa. Nel 2014 diventa rivenditore anche del marchio Makerbot. Nello stesso periodo inizia un rapporto di collaborazione con Ridix di Torino per le stampanti 3D metallo di Concept Laser.


Confindustria Emilia-Romagna Ricerca (CERR) è la società del Sistema Confindustria Emilia-Romagna creata per assistere le imprese sui temi della ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico. Affianca le imprese nei processi di innovazione e sviluppa programmi personalizzati per la risoluzione di sfide tecnologiche e organizzative. Promuove la collaborazione, la diffusione di idee e la generazione di conoscenza in un’ottica di Open Innovation, guardando all’Europa come sentiero di riferimento. CERR è un Centro per l’innovazione e trasferimento tecnologico accreditato dalla Regione Emilia-Romagna, nodo di ingresso della Rete Alta Tecnologia.

Area Riservata